Ad Agosto Cabras dedica alla bottarga di muggine una sagra che offre l’opportunità di degustarla con le molteplici portate di antipasti, primi e secondi piatti. La “Sagra della Bottarga“, manifestazione che valorizza la cultura, la storia e gli aspetti gastronomici di questo prelibato alimento costituito da uova di muggine lavorate in modo da divenire un vero e proprio “caviale” del Mediterraneo.

In occasione della Sagra l’amministrazione comunale organizza stands per la degustazione e la vendita promozionale di bottarga distribuendo inoltre un interessante fascicolo in cui sono presentate numerose ricette con l’impiego della bottarga.

Le uova di questo muggine (cefalo volpino) vengono lavorate ricoprendole dapprima con sale e successivamente pressate ed esposte all’aria in modo naturale per la stagionatura. Il risultato è una tavoletta dal colore ambrato, morbida dal gusto intenso e delicato che può essere consumata a crudo affettata nell’olio d’oliva; ottimo il suo impiego grattugiata su una svariata serie di antipasti e primi piatti e impareggiabile se consumata spalmata su pane abbrustolito con aggiunta di burro.

La Sagra della Bottarga è un’occasione unica per vivere le tradizioni, profumi e sapori di questa terra. Vi aspettiamo!

Spaghetti alla Bottarga

Ingredienti per 4 persone: 

  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 400 g di spaghetti
  • q.b. sale
  • q.b. prezzemolo tritato
  • 50 g di bottarga di muggine

Procedimento:

Sbucciate lo spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e fatelo soffriggere all’interno di una padella con l’olio extravergine di oliva, fino a renderlo di un colore dorato. Spegnete il fuoco ed eliminate l’aglio.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Rimettete sul fuoco il condimento ed unitevi gli spaghetti, aggiungete il prezzemolo tritato e lasciate insaporire per qualche minuto.

Togliete dal fuoco, aggiungete la bottarga di muggine grattugiata e servite.